07.05.2012

Integrazione professionale

Lo stress psicologico da lavoro rimane costante

La quota dello stress psicologico a causa del lavoro rimane alta, è però diminuita passando dal 44,7% al 41% tra il 2002 e il 2007. Questo è quanto ci comunica l'Osservatorio svizzero della salute (Obsan). Il calo è quindi un po' in contrasto con l'opinione molto diffusa che lo stress psicologico aumenti a causa delle sempre maggiori esigenze a cui deve far fronte il lavoratore, scrive Obsan. Le cifre si basano soprattutto sull'Indagine sulla salute in Svizzera 2007. Pensando alla crisi economica iniziata nel 2008, che in molti casi ha portato al lavoro ridotto e in altri al licenziamento, sarà interessante vedere quel che risulterà dall'Indagine sulla salute in Svizzera 2012.
Rapporto sulla salute psichica in Svizzera (francese / tedesco)