16.01.2013

Mercato del lavoro

Leggero aumento dei disoccupati nel 2012

Il tasso medio di disoccupazione nel 2012 è risultato pari al 2,9%, ovvero in lieve crescita (+0,1%) rispetto all'anno scorso. Questo aumento ha avuto un influenza negativa sulla situazione del mercato del lavoro. Tra novembre e dicembre 2012 il tasso è salito dal 3,1% al 3,3%. Rispetto allo stesso mese dell'anno precedente, il numero di disoccupati è aumentato di 11'647 unità (+8,9%). Secondo un sondaggio svolto dalla Segreteria di Stato dell'economia, alla fine di dicembre 2012 erano iscritti 142'309 disoccupati presso gli uffici regionali di collocamento. Il numero dei giovani disoccupati, così come quello delle persone in cerca d'impiego sono cresciuti sia rispetto al mese precedente che rispetto al dicembre 2011.
Comunicato stampa