17.04.2013

Varie

Presa di posizione del presidente UDC sul mondo professionale e sulle scuole dell’obbligo

L’UDC Svizzera ha presentato il suo nuovo documento di posizione sul mercato del lavoro e sulle scuole dell’obbligo "Berufswelt und Volksschule". L’UDC vuole mettere al centro dell’educazione presso le scuole dell’obbligo la “preparazione” alla professione e non i titoli accademici. Inoltre richiede di incrementare principio del rendimento scolastico. La matematica e le scienze dovrebbero essere valorizzate a scapito delle lingue straniere. La presa di posizione (francese/tedesco) sarà discussa durante la giornata di partito straordinaria del 15 giugno.