17.04.2013

Mercato del lavoro

I datori di lavoro svizzeri vogliono più personale per il 2013

L’82% delle aziende svizzere intende assumere nuovo personale durante il 2013. In Europa sono in media il 76% le aziende alla ricerca di più personale, in America, Asia e Oceania il 90%. Questi i valori riportati dal "Global HR Barometer", realizzato per la prima volta nel 2013 dal servizio di consulenza del personale Michael Page. A livello mondiale sono stati intervistati 4’000 responsabili delle risorse umane riguardo alle tendenze di politica del personale e i relativi cambiamenti. Molti datori di lavoro considerano il proprio personale come il capitale più importate al fine di garantire la competitività della loro impresa. Infine sarebbero circa l’89% le aziende svizzere attente alla soddisfazione dei propri dipendenti.
Comunicato stampa (tedesco)