17.04.2013

Formazione generale e scuole universitarie

Austria: ammissioni limitate alle scuole universitarie

Dal marzo scorso, le scuole universitarie austriache applicano nuove regole d’ammissione. Gli studenti iscritti agli studi per una durata più lunga del necessario e quelli provenienti da Paesi non appartenenti all’UE devono pagare per i propri studi. Per quanto riguarda le facoltà di medicina, odontoiatria, veterinaria, psicologia e pubblicistica vi sono inoltre esami d’ammissione obbligatori. In caso di forte affluenza, in altre 19 facoltà i candidati potrebbero dover superare un test attitudinale. Questo è quanto riportato dal periodico deutsche Universitätszeitung duz.