Orientamento

21.10.2020

Formazione in materia di orientamento: norme europee disponibili online

Il secondo manuale pubblicato dalla rete europea NICE (Network for Innovation in Career Guidance and Counselling in Europe) è disponibile gratuitamente su Internet. Si tratta dell'opera "European Competence Standards for the Academic Training of Career Practitioners", pubblicata nel 2016. Il manuale presenta le norme europee di competenza elaborate dalla NICE per la formazione universitaria dei consulenti psicologi e degli orientatori. Anche il primo volume, "NICE Handbook for the Academic Training of Career Guidance and Counselling Professionals", pubblicato nel 2012, era già disponibile online.
Download

21.10.2020

VD: i primi infermieri assistenti specializzati hanno terminato la formazione

Nel 2017 il Canton Vaud ha istituito una professione inedita in Svizzera: "infirmier-ère praticien-ne spécialisé-e (IPS)". Questo mese di ottobre, i primi cinque IPS hanno ottenuto il master all'Università di Losanna. Grazie a una scrupolosa formazione e a un'approfondita esperienza clinica, questa nuova figura professionale è in grado di effettuare e interpretare delle diagnosi, eseguire trattamenti medici e prescrivere farmaci in collaborazione con un medico. Gli indirizzi di studio sono quattro: salute mentale, cure per gli adulti, cure pediatriche e cure di base. I cinque nuovi diplomati sono stati assunti dal Centro ospedaliero universitario vodese (CHUV).
Comunicato stampa

30.09.2020

ZH: nuova scuola di cinema filmZ

Da ottobre la neonata scuola di cinema filmZ di Zurigo darà avvio al primo semestre di studio per l'ottenimento del diploma di attore/trice (nominativo ufficiale non ancora disponibile in italiano). Accanto alla formazione triennale, la filmZ propone corsi di formazione continua (acting e camera-acting) nonché tecniche per presentare e presentarsi di fronte a un pubblico.

16.09.2020

SwissSkills Mission Future Box per la famiglia

SwissSkills e UBS hanno lanciato il gioco in scatola per la famiglia "SwissSkills Mission Future", il cui scopo è quello di sostenere i giovani e i loro genitori nella fase della scelta professionale. SwissSkills Mission Future si suddivide in tre missioni consecutive: decidere quali sono i punti di forza più adatti alla soluzione, scoprire quali sono i punti di forza individuali e in quanto famiglia, e utilizzare questi punti di forza ai fini della scelta professionale. I genitori ricevono inoltre una newsletter di accompagnamento per cinque mesi. Il gioco in scatola può essere ordinato presso SwissSkills al costo di CHF 20.-.

16.09.2020

profunda-suisse: conferenza su etica e digitalizzazione nell'ambito dell'orientamento

L'intelligenza artificiale, l'analisi dei dati personali, l'innovazione e l'etica nello sviluppo del personale sono argomenti che chiamano in causa la figura dell'orientatore. In che modo l'analisi dei dati personali viene impiegata nella pratica? Qual è l'impatto delle innovazioni sugli impiegati e sul lavoro degli specialisti dell'orientamento professionale? Quali linee guida etiche occorre seguire? Questi gli argomenti affrontati in occasione di una conferenza organizzata da profunda-suisse. La relativa documentazione è disponibile online (francese/tedesco).

16.09.2020

Rapporto dell'UNICEF sul benessere dell'infanzia

L'UNICEF ha pubblicato un rapporto sul benessere dell'infanzia in 41 paesi dell'OCSE e dell'UE. Dal rapporto emerge che in Svizzera quasi un bambino su cinque è a rischio povertà. Sono prese in esame anche le competenze sociali e intellettuali. La Svizzera si posiziona a centro classifica per quanto concerne le competenze di base nella lettura e nel calcolo: il 65% dei giovani acquisisce queste competenze entro i 15 anni.

16.09.2020

ZH: riorganizzazione delle infoteche

Le infoteche zurighesi dei centri di orientamento di Horgen, Kloten, Meilen, Urdorf e Uster sono state riorganizzate per rispondere alle nuove abitudini dell'utenza in fatto di informazione e alle nuove esigenze dei consulenti. Gli spazi disponibili sono stati trasformati in luoghi di incontro, che invitano sia a lavorare che a intrattenersi. Informazioni e consulenza sulle professioni e sul mondo del lavoro sono fornite individualmente, mediante diversi supporti e in modalità interattiva. Nelle sedi di Oerlikon e Winterthur i lavori avranno inizio nel 2021.
Ulteriori informazioni

02.09.2020

Career Management Skills – Quadro delle competenze

Il progetto Erasmus+ "Careers Around Me" è dedicato alle competenze necessarie per potersi orientare in un ambiente di vita e in un mondo del lavoro in rapida trasformazione. Al cuore del progetto si pone il modello delle Career Management Skills (CMS; competenze necessarie a pianificare la carriera). Una newsletter informa sull'avanzamento del progetto, sullo sviluppo di un quadro delle CMS, sugli strumenti digitali disponibili, ecc.

02.09.2020

Studio di Dipendenze Svizzera sull'utilizzo dei social media da parte degli adolescenti

All'incirca un quarto degli allievi tra gli 11 e i 15 anni utilizza spesso i social media per sfuggire a sentimenti negativi, come risulta da uno studio (francese/tedesco) condotto dalla fondazione Dipendenze Svizzera. I vani tentativi di passare meno tempo online sono più frequenti tra le ragazze (37,5%) che tra i ragazzi (23,7%). L'indagine rivela inoltre che gli adolescenti più problematici trascorrono più tempo in rete e che un giovane su dieci ha subito molestie nello spazio virtuale almeno una o due volte negli ultimi mesi.

19.08.2020

UST: evoluzione del livello di formazione della popolazione

Per i prossimi anni lo scenario di riferimento dell'UST (francese/tedesco) prevede un sensibile innalzamento del livello di formazione della popolazione della Svizzera. La percentuale di diplomati del livello terziario (formazione professionale superiore e scuole universitarie) nella fascia di età compresa tra i 25 e i 64 anni passerebbe dal 44% del 2019 al 51% nel 2030. Dal 2040 potrebbe addirittura superare il 55%. Questo progressivo aumento interesserebbe anche il settore delle scuole universitarie (dal 29% del 2019 al 38% nel 2040) come quello della formazione professionale superiore (dal 15% del 2019 al 17% nel 2040).