16.09.2020

Mercato del lavoro

Job Stress Index 2020: soprattutto i 16-24enni soffrono dell'intensificazione del lavoro

La velocità di esecuzione richiesta e l'intensità del lavoro sono in costante aumento. È soprattutto tra i giovani 16-24enni che mancano sempre più le risorse per far fronte alla crescente pressione. In totale, tre persone occupate su dieci soffrono di stress e oltre la metà di loro si sente emotivamente spossata. Le perdite di produttività che ne derivano costano care alle aziende. Questi sono solo alcuni dei risultati del Job Stress Index 2020, pubblicato da Promozione Salute Svizzera.