25.03.2020

Mercato del lavoro

Inchiesta sulle discriminazioni nei confronti delle donne sul posto di lavoro in Svizzera

Plan International Suisse – organizzazione di sostegno all'infanzia e alle ragazze – ha condotto un'inchiesta sulla parità di genere in Svizzera presso persone di età compresa tra i 14 e i 40 anni. Secondo il rapporto (francese/tedesco), tre quarti dei partecipanti sono ottimisti riguardo ai possibili progressi. Tuttavia, dal momento in cui le donne fanno il loro ingresso nel mondo professionale, questo ottimismo inizia a scemare: il 42% delle donne interpellate tra i 24 e i 40 anni afferma di avere subito delle discriminazioni sul posto di lavoro. A prescindere dall'età e dal sesso, la maggior parte degli intervistati ritiene che la situazione può migliorare tramite un riequilibrio salariale e la garanzia di pari opportunità in ambito lavorativo.
Comunicato stampa (francese/tedesco)