Formazione professionale di base

11.09.2019

Messaggio ERI 2021-2024: secondo incontro

Il Consiglio federale presenta ogni quattro anni alle Camere federali un messaggio sulla promozione della formazione, della ricerca e dell'innovazione (messaggio ERI). L'elaborazione del messaggio per il periodo 2021-2024 procede a pieno regime sotto la guida del consigliere federale Guy Parmelin. Il 4 settembre 2019 Parmelin ha discusso con i rappresentanti del settore ERI e i partner sociali gli sviluppi in corso e lo stato d'avanzamento dei lavori.
Comunicato stampa

11.09.2019

Assistente di studio veterinario AFC: ordinanza emanata

La SEFRI ha emanato l'ordinanza sulla formazione professionale di base Assistente di studio veterinario AFC, che entrerà in vigore il 1° gennaio 2020 sostituendo quella del 17 settembre 2007. Nelle prossime settimane la versione cartacea dell'ordinanza potrà essere ordinata presso l'UFCL, mentre la versione elettronica sarà disponibile sul sito della SEFRI. Il piano di formazione potrà essere consultato nell'elenco delle professioni della SEFRI e sarà inoltre disponibile sul sito (francese/tedesco) dell'oml competente.

11.09.2019

Tappezziere/a-decoratore/trice AFC: ordinanza emanata

La SEFRI ha emanato l'ordinanza sulla formazione professionale di base Tappezziere/a-decoratore/trice AFC. Si tratta dell'ultimo regolamento a essere trasformato in ordinanza secondo la legge sulla formazione professionale del 2004. L'ordinanza entrerà in vigore il 1° gennaio 2020 sostituendo il Regolamento concernente il tirocinio e l'esame finale di tirocinio di decoratore/trice d'interni AFC del 21 maggio 1999. La versione cartacea dell'ordinanza può essere ordinata presso l'UFCL, mentre la versione elettronica sarà disponibile sul sito della SEFRI. Il piano di formazione potrà essere consultato nell'elenco delle professioni della SEFRI e sarà inoltre disponibile sul sito (tedesco) dell'oml competente.

11.09.2019

CSRE: progetti di ricerca sulla formazione professionale e continua

Pubblicata cinque volte all'anno, la rivista (francese/tedesco) del Centro svizzero di coordinamento della ricerca educativa (CSRE) presenta le pubblicazioni attuali sui progetti di ricerca. L'ultima edizione (francese/tedesco) illustra sette progetti concernenti la formazione professionale o la formazione continua:
- progetto "Co-regolazioni in piccoli gruppi nella formazione degli allievi cuochi: quando si manifestano e quali fattori le influenzano?";
- progetto "Precarietà a inizio carriera: analisi dell'indennità per la formazione professionale";
- progetto "I percorsi scolastici dei giovani con e senza retroterra migratorio: transizione dal livello secondario II all'istruzione superiore";
- progetto "La maturità professionale argina forse le disparità sociali che determinano l'accesso all'istruzione superiore? Confronto tra due paesi";
- progetto "Promozione della formazione di recupero in azienda";
- progetto "Impatto della digitalizzazione sulle competenze richieste dal mercato del lavoro";
- progetto "Impatto della modernizzazione e delle condizioni del mercato del lavoro sul passaggio dalla scuola al mondo professionale tra il 1946 e il 2002".

11.09.2019

WorldSkills: la Svizzera vince 16 medaglie

La squadra nazionale svizzera delle professioni ha convinto ancora una volta agli WorldSkills di Kazan con 16 medaglie, tra cui 5 titoli di campione mondiale. Ad assicurarsi le cinque medaglie d'oro svizzere sono stati l'impiegata di ristorazione Martina Wick (Arnegg/SG), la panettiera pasticciera Sonja Durrer (Kerns/OW), il piastrellista Renato Meier (Seengen/AG), l'elettronico Florian Baumgartner (Biel/BE) e i due giardinieri paesaggisti Mario Enz (Giswil/OW) e Fabian Hodel (Oberkirch/LU).

11.09.2019

Manuale per la formazione di base in azienda: panoramica delle modifiche

La forma e la struttura del manuale sono sostanzialmente rimaste invariate rispetto all'edizione precedente. È stata però modificata la terminologia e sono state apportate le correzioni seguenti:
- Il Lessico della formazione professionale è stato aggiornato (dove necessario, gli aggiornamenti sono stati ripresi nel manuale).
- Il Manuale per la formazione di base in azienda è stato aggiornato a livello di contenuto; allo stesso modo sono stati aggiornati i promemoria integrati nel manuale.
Panoramica di tutte le modifiche

11.09.2019

AR: maturità professionale commerciale FBS nel sistema 2+2

Oggi la Wirtschaftsmittelschule della Scuola cantonale dell'Appenzello Esterno, con sede a Trogen, offre il sistema 2+2. Nei primi due anni di formazione professionale di base a impostazione scolastica (FBS), gli allievi frequentano la scuola a tempo pieno. Nel terzo e quarto anno, seguono invece la formazione pratica nella misura dell'80%; il quinto giorno della settimana, frequentano il corso di maturità professionale presso la Wirtschaftsmittelschule. La formazione include un soggiorno linguistico di almeno quattro settimane in Gran Bretagna. Per accedere a questa formazione, occorre superare un esame di ammissione in tedesco, inglese e matematica.
Ulteriori informazioni

11.09.2019

SZ: provvedimenti contro l'abuso degli stagisti nel settore sociale

La Commissione tripartita del Canton Svitto ha deciso che nel 2020 le strutture di custodia parascolastiche saranno definite quale settore fondamentale. In particolare, si dovrà trovare una soluzione allo sfruttamento delle giovani donne, che in qualità di stagiste, vengono impiegate in queste strutture quale manodopera a basso costo. Attualmente vi è il pericolo che le stesse vengano assunte puramente per ragioni economiche, specialmente quando in azienda lavorano più stagisti rispetto al numero di posti di tirocinio che si prospettano. La commissione ha stabilito dei criteri di delimitazione, verificati dall'organo di esecuzione.

11.09.2019

ZG: pubblicazione

L'edizione 2019 della pubblicazione "Berufsbildung Zug" viene distribuita a tutte le economie domestiche del Cantone. Digitalizzazione, carenza di personale qualificato, globalizzazione e mobilità sono le parole chiave. Articoli selezionati spiegano come la formazione professione del Canton Zugo affronta queste sfide e quali opportunità offre un titolo professionale in un mercato del lavoro in rapida evoluzione. Ritratti e interviste testimoniano infine l'importanza che aziende e professionisti attribuiscono alla formazione professionale.

28.08.2019

Analisi delle commissioni svizzere per lo sviluppo professionale e la qualità

Con la legge sulla formazione professionale del 2004, sono state istituite delle commissioni per lo sviluppo professionale e la qualità (commissioni SP&Q) per ogni formazione professionale di base. Questi organi hanno il compito di controllare la qualità e lo sviluppo delle diverse professioni. Un progetto di ricerca condotto all'Università di Zurigo ha preso in esame le questioni seguenti: Come si compongono le commissioni SP&Q? In che modo operano? Quali sono le loro competenze? Il primo studio parziale rivela che queste commissioni assumono funzioni importanti sul piano strategico della gestione e che riescono a tenere conto di pareri diversi concernenti lo sviluppo delle professioni.
Ulteriori informazioni (francese/tedesco)