15.01.2020

Mercato del lavoro

Rendita ponte modesta per i disoccupati anziani

Alla riunione dello scorso 12 dicembre 2019 (francese/tedesco), il Consiglio degli Stati ha approvato la rendita ponte per i disoccupati ultrasessantenni che hanno esaurito il diritto all'indennità. La rendita è stata però fortemente rivista verso il basso. Mentre il Consiglio federale prevedeva un tetto di 58'350 franchi per una persona sola e di 87'525 franchi per una coppia, i limiti sono stati ridotti rispettivamente a 38'900 e a 58'350 franchi all'anno. È stato inoltre deciso di limitare la concessione transitoria fino al momento in cui il beneficiario ha diritto al versamento anticipato di una rendita AVS. Il progetto è stato sottoposto al Consiglio nazionale.