15.01.2020

Integrazione professionale

Promemoria della COSAS: assicurazione contro gli infortuni nei programmi di attività non remunerate

Le persone che svolgono attività non remunerate nel quadro dell'aiuto sociale devono essere assicurate contro gli infortuni. L'assicurazione contro gli infortuni è obbligatoria quando l'attività esercitata serve principalmente all'integrazione economica. Se il lavoro viene invece svolto nell'ambito dell'integrazione sociale, la persona è assicurata ai sensi della LAMal. Questa distinzione suscita a volte dei dubbi all'interno dei servizi sociali, degli organi d'integrazione professionale e tra i datori di lavoro. La COSAS ha quindi elaborato un promemoria (francese/tedesco) contenente delle raccomandazioni per una prassi chiara.