30.10.2019

Orientamento

Rilevamento ch-x sul tema della mobilità temporanea

Come mostra un sondaggio effettuato dalle Inchieste federali fra la gioventù (ch-x), i giovani svizzeri preferiscono recarsi all'estero (soprattutto nei Paesi anglofoni e nei Paesi limitrofi) piuttosto che restare in Svizzera per un soggiorno scolastico o formativo. Vi sono inoltre due incentivi alla mobilità di breve durata: una buona situazione finanziaria nel periodo dell'infanzia (capitale economico) e genitori con un titolo di studio terziario (capitale culturale) oppure che hanno studiato o lavorato loro stessi all'estero (capitale spaziale).