14.08.2019

Mercato del lavoro

Tasso di attività: diminuiscono ulteriormente le differenze tra uomini e donne

Nel 2018 il tasso di attività delle donne tra i 15 e i 64 anni (79,9%) è stato inferiore di 8,6 punti percentuali rispetto a quello degli uomini (88,5%). Tra il 2010 e il 2018 la differenza tra i sessi si è ridotta di 3,3 punti percentuali. In compenso, dato che si registrano molte più donne che uomini nel lavoro a tempo parziale (il 57,9% contro il 14,9%), i tassi di attività convertiti in equivalenti a tempo pieno erano pari al 59,8% per le prime e al 85,5% per i secondi. È inoltre sorprendente osservare come nel 2018 gli uomini con figli di età inferiore ai 4 anni lavoravano molto di più a tempo parziale rispetto al 2010 (+5,3 punti percentuali fino al 14,1%). Questi dati sono tratti dall'ultima Rilevazione sulle forze di lavoro in Svizzera (RIFOS 2018).