10.04.2019

Formazione professionale di base

Viscom: ulteriore sviluppo della formazione di poligrafo

La Viscom ha condotto un'indagine settoriale su larga scala che ha coinvolto un quarto delle aziende formatrici. Queste ultime sono state interpellate in merito alla loro soddisfazione nei confronti dell'attuale formazione e a possibili scenari futuri. Ecco alcuni risultati: tutti i poligrafi dovrebbero conoscere un linguaggio di programmazione e nuove tematiche relative al settore IT andrebbero adeguatamente considerate. Per la seconda lingua ufficiale, occorrono soluzioni del tutto nuove. Infine, è riaffiorata l'esigenza di insegnare ai poligrafi a elaborare anche immagini in movimento. Sulla base dei feedback ricevuti, i responsabili dell'attuale formazione hanno abbozzato un piano di lavoro teso all'ulteriore sviluppo della professione.